Vacchereccia
Attualmente diviso tra i comuni di Cavriglia e San Giovanni Valdarno, anticamente l’antico borgo di Vacchereccia costituiva un piccolo comune autonomo. Nelle carte dell’archivio di Badia a Passignano, il luogo è ricordato in un documento del 1282. Inoltre la chiesa di San Salvatore a Vacchereccia è citata, nel 1299, tra quelle dipendenti dalla Pieve di San Pancrazio. Originariamente il borgo si era sviluppato sulla collina dove sorge la Chiesa, ma con il passare del tempo l’evoluzione urbanistica ha interessato la strada che costeggia l’omonimo torrente e che collega Cavriglia con la località Ponte alle Forche, alle porte di San Giovanni Valdarno. A Vacchereccia è nata una delle prime Società Operaie di Mutuo Soccorso.

Back to Top