Matrimonio

Tariffe per le celebrazioni dei matrimoni civili

La celebrazione dei matrimoni civili è attività istituzionale regolata dal codice civile ed è il Sindaco (o persone da lui delegate) che celebra i matrimoni nella Casa Comunale in forma pubblica. Nel Comune  di Cavriglia i matrimoni possono essere celebrati nella sala del Consiglio Comunale, nell'Auditorium del Museo MINE nel vecchio borgo di Castelnuovo dei Sabbioni, a Villa Barberino di Meleto Valdarno, a La Forra a Montegonzi, al Podere Belvedere de La Selva, a Villa Poggio di Gaville.

Come funziona il pagamento della tariffa

Per le tariffe per la celebrazione dei matrimoni scaricare il documento in allegato

IL PAGAMENTO DELLA TARIFFA può essere effettuato con le seguenti modalità:


     con pagamento a mezzo bancomat presso l'ufficio di stato civile

     online con il servizio PAGO PA (clicca qui per accedere al servizio)

     con versamento presso la tesoreria comunale del Comune di Cavriglia (Banca MPS Cavriglia) consegnando la ricevuta all'Ufficio di Stato civile.

Pubblicazioni di matrimonio

Le pubblicazioni di matrimonio devono essere effettuate entro 180 giorni dalla data di celebrazione del matrimonio (periodo di validità delle stesse). Per effettuare la richiesta di pubblicazione, alla quale devono intervenire entrambi gli sposi personalmente oppure rappresentati da un procuratore, occorre prendere un appuntamento.

L'Ufficio di Stato Civile acquisisce la documentazione necessaria per accertare l'assenza di impedimenti e successivamente affigge sull'albo pretorio on line l'atto di pubblicazione per 8 giorni consecutivi. Terminate le pubblicazioni occorre attendere 3 giorni per eventuali opposizioni dopodichè è possibile rilasciare il certificato di avvenute pubblicazioni che, se trattasi di matrimonio religioso, deve essere consegnato a cura dei nubendi al parroco che ha richiesto la pubblicazione, se trattasi di matrimonio civile sarà acquisito d'ufficio se il matrimonio si celebra in questo comune o sarà inviato direttamente al comune ove si celebrerà il matrimonio.

La richiesta di pubblicazioni deve essere presentata dai nubendi di cui almeno uno dei due residente a Cavriglia, interessati a contrarre matrimonio civile o religioso (nel caso di sposi residenti in due comuni diversi è cura dell'Ufficio di Stato Civile richiedere la pubblicazione anche all'altro Comune di residenza)

Non occorre la pubblicazione in caso di nubendi entrambi stranieri non residenti in Italia che devono devono presentare all'ufficio Stato Civile i documenti indicati nel file allegato e sottoscrivere davanti all'ufficiale di stato civile una dichiarazione di non impedimento al matrimonio

Per i cittadini italiani la documentazione verrà acquisita direttamente dall'Ufficio di Stato Civile, per i non cittadini italiani la documentazione da produrre per contrarre matrimonio in Italia è consultabile  nel documento in allegato.

Documentazione da presentare:

documenti di identità validi;

richiesta da parte di un Parroco di una delle parrocchie del Comune di Cavriglia in caso di matrimonio religioso

marche da bollo da 16 €: una per ogni Comune nei quali è necessaria la pubblicazione. Se gli sposi intendono celebrare il matrimonio con rito civile in un Comune diverso dalla residenza di entrambi è necessaria un'ulteriore marca da bollo per la domanda. A pubblicazione avvenuta, verrà inviata direttamente a cura dell'ufficio apposita delega al Sindaco del Comune prescelto per la celebrazione. 



Comune di Cavriglia

Torna in cima alla pagina