VACCHERECCIA, TAGLIO DEL NASTRO PER LA NUOVA FARMACIA IL 29 AGOSTO

L'edificio realizzato nell'area delle ex scuole di Via Malpasso sarĂ  la sede del servizio essenziale per la cittadinanza della frazione: qui si spostano infatti anche gli ambulatori medici
VACCHERECCIA, TAGLIO DEL NASTRO PER LA NUOVA FARMACIA IL 29 AGOSTO

Ogni singolo nucleo abitato del territorio di Cavriglia merita la massima attenzione da parte dell'Amministrazione Comunale: a Vacchereccia sabato 29 agosto alle 18 avverrà l'inaugurazione della nuova farmacia, consegnata alla comunità dopo il completamento dei lavori nei locali dell'ex scuola della frazione.

La farmacia comunale e gli ambulatori medici infatti, nella precedente sede in via del Progresso, rischiavano seriamente la chiusura.

Al fine di scongiurare questo rischio e garantire la permanenza di servizi così importanti, soprattutto per le fasce più deboli della popolazione, l'Amministrazione Comunale aveva avviato nel 2017 il percorso che avrebbe portato al trasferimento dei servizi locali nella ex scuola.

Una collocazione che, lungo la Strada Provinciale 13, garantisce indubbiamente maggiore visibilità e fruibilità, considerati anche i 17 posti auto realizzati in quell'area nel 2018 dall'Amministrazione Comunale.

La conferma della necessità di effettuare questa operazione in tempi rapidi era arrivata durante una verifica di Farmavaldarno (società titolare della Farmacia), che aveva sottolineato come i risultati ottenuti del presidio di via del Progresso fossero insoddisfacenti.

La decisione di spostare Farmacia e Ambulatorio, è stata condivisa con i cittadini della frazione in vari incontri pubblici tenutisi nella frazione cavrigliese.

Sabato 29 agosto dunque ecco il taglio del nastro alla presenza del Sindaco Leonardo degl'Innocenti o Sanni e della presidente di Farmavaldarno Silvia Gori.

La farmacia e gli ambulatori medici sono servizi essenziali per ogni comunità.” Così ha commentato il primo cittadino. “Abbiamo avuto molto a cuore il progetto per Vacchereccia fin dalla nascita in via del Progresso, e con la nuova sede crediamo di scongiurare qualsiasi pericolo di chiusura. Per i cittadini sarà più semplice poter usufruire di questi servizi, grazie ai nuovi posti auto qui creati, e ci aspettiamo una buona risposta dall'utenza della farmacia stessa.”

Back to Top