Quartant'anni di sport e divertimento, storico traguardo per il GS Sereto

Sabato 9 settembre la storica societĂ  calcistica del Comune di Cavriglia festeggierĂ  il 40esimo anniversario della fondazione con una serie di iniziative. Appuntamento alle 16 al campo sportivo di Sereto
Quartant'anni di sport e divertimento, storico traguardo per il GS Sereto

Il nome Sereto nel panorama calcistico cavrigliese e valdarnese porta subito la mente alla storica squadra di calcio amatoriale, protagonista da decenni dei campionati Anspi. In tutti questi anni il G.S. Sereto ha sempre promosso e diffuso i valori più autentici dello sport come il divertimento e lo stare insieme. Adesso la società del Comune di Cavriglia si appresta a tragliare uno storico traguardo: il 40esimo anniversario della fondazione. I primi passi per la nascita del club calcistico vennero mossi nel 1976, quando nacque il G.S. Sereto, che adottò i colori arancione e nero per la sua divisa ufficiale e prese il nome dalla località dove l'anno successivo venne realizzato un campo sportivo. Solo nel 1982 la squadra prese per la prima volta parte al campionato Anspi. Da allora i giocatori che hanno vestito la maglia arancio nero sono oltre 200. Per il Sereto le soddisfazioni più grosse dal punto di vista sportivo sono arrivate nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006 con la conquista della Coppa Toscana, poi nell'annata 2007-2008, conclusa con  il terzo posto in campionato, il migliore della storia, la vittoria dei play-off in finale contro il Ponte alle Forche. La squadra arancionera inoltre, ha preso parte quattro volte alle finali nazionali di Bellaria. Il Sereto festeggerà con tesserati, ex giocatori e simpatizzanti sabato 9 settembre con una serie di iniziative. Alle 16 a Sereto partitella tra tutte le vecchie glorie arancio-nere. A seguire a partire dalle 18 e 30 all'Ardenza di Montegonzi ci sarà una cena per tutti i partecipanti.

Back to Top