Notti d'estate al Museo Mine

Il museo dell'antico borgo di Castelnuovo dei Sabbioni resterà aperto eccezionalmente fino alle 23 ogni martedì del mese di agosto. Un'occasione in più per visitare, lontani dal caldo, il “baluardo sacrosanto” della storia del territorio cavrigliese rivolta anche e soprattutto ai tanti turisti che nel periodo estivo alloggiano nelle strutture ricettive del Comune di Cavriglia.
Notti d'estate al Museo Mine

In giorni caldi come quelli che stiamo vivendo spostarsi di giorno diventa sempre più complicato. Allo stesso tempo il periodo estivo vede, nel territorio comunale cavrigliese, un'altissima affluenza di turisti, la più alta dei Comuni del Valdarno. Per queste ragioni è stato deciso di ampliare l'orario di apertura del Museo Mine, nel mese di agosto eccezionalmente aperto ogni martedì sera dalle 21 alle 23. Un'occasione in più visitare il “baluardo” della storia del territorio cavrigliese da tempo divenuto il fulcro delle attività culturali promosse dall'Amministrazione Comunale. Il MINE nel recente passato ha ospitato alcune prestigiose esposizioni temporanee, ultima in ordine cronologico “Mithra, un dio orientale in Valdarno”. La mostra allestita nell'Auditorium, trae origine all'incredibile quanto casuale scoperta, risalente ad oltre 40 anni fa, degli allora bambini Gianni Grotti e Mauro Ferrucci.
L'esposizione si sviluppa infatti, intorno al gruppo scultoreo che i due giovani cavrigliesi trovarono lungo un cantiere di un'abitazione alle spalle della Pieve di San Giovanni, vicino ad un campo di olivi. Una statua che raffigura il "Dio Mitra nell'atto di uccidere il toro", la prova provata che Cavriglia era stata presumibilmente fondata dagli antichi romani, forse su un avamposto etrusco.
Nel corso degli ultimi quarant'anni quella statua era stata depositata e conservata presso i magazzini del Museo Archeologico di Arezzo, ma purtroppo mai esposta al pubblico. L'Amministrazione Comunale di Cavriglia, in collaborazione con la Sovrintendenza ed il Ministero ai Beni culturali, per la prima volta ha aperto la statua al pubblico fino alla fine del 2017 in modo da diffondere la storia del Dio, del suo ritrovamento e delle origini romane di Cavriglia e del Valdarno.


Gli orari d'apertura del Museo MINE nel mese di agosto saranno i seguenti:

Martedì: dalle 9 alle 13 e dalle 21 alle 23
Mercoledì, giovedì e venerdì: dalle 9 alle 13
Sabato e domenica: dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19
Chiuso il lunedì

Back to Top