Grandi nomi, attualità, storia e proposte originali. Al via la nuova stagione del Teatro Comunale

Attori e personaggi di fama nazionale come Edoardo Leo, Monica Guerritore, Violante Placido, Fiona May e molti altri artisti si passeranno il testimone sul palco del Teatro di Piazza Berlinguer proponendo spettacoli di spessore che tratteranno temi forti e profondi. La stagione si aprirà sabato 10 novembre. Confermate le collaborazioni con “Fondazione Toscana Spettacolo” e Materiali Sonori. Campagna abbonamenti al via da giovedì 11 ottobre
Grandi nomi, attualità, storia e proposte originali. Al via la nuova stagione del Teatro Comunale

E' iniziato il conto alla rovescia per l'avvio della stagione teatrale 2018/2019 promossa all'Amministrazione Comunale. Una stagione che, grazie alle collaborazioni con Fondazione Toscana Spettacolo e Materiali Sonori, passerà dal teatro più impegnato alla commedia, dallo sperimentale al classico, dagli artisti di fama nazionale alle compagnie del territorio. Una stagione che punta i riflettori sulla dipendenza dagli smartphone, sulle complicazioni della vita di coppia e sul valore dell’amicizia. Non mancherà uno sguardo al passato, vicino e lontano, con spettacoli sul rapimento di Aldo Moro, di cui ricorrono i quarant’anni, o sull’eroismo di Giovanna D’Arco.
Tutto questo in continuo dialogo con il territorio che dimostra di apprezzare le scelte condivise dalla Fondazione Toscana Spettacolo e dall'Amministrazione Comunale come testimonia il record di abbonamenti della passata stagione degli (aumentato del 12% da 93 a 104).
Si susseguiranno spettacoli aperti alle emozioni, alla curiosità, alla vita, alla creatività, che fa incontrare le richieste culturali del territorio e le diverse proposte grazie a una miscela inconsueta di generi e prospettive. Un progetto pensato e organizzato anche per questa stagione dall’Amministrazione e da Fondazione Toscana Spettacolo per dialogare con il pubblico già affezionato e con quello che si avvicinerà curioso a questa forma di arte.


La stagione si aprirà sabato 10 novembre.

Ecco il programma

Sabato 10 novembre ore 21 e 30
“TI RACCONTO UNA STORIA”
con Edoardo Leo

e le musiche di Jonis Bascir
regia di Edoardo Leo

Mercoledì 5 dicembre ore 21 e 30
Monica Guerritore in
“GIOVANNA D’ARCO”

scritto e diretto da Monica Guerritore
video proiezioni a cura di Enrico Zaccheo
produzione Compagnia Umberto Orsini in collaborazione con Parmaconcerti

Venerdì 18 gennaio ore 21 e 30
“LIKE”

di Stefano Santomauro Francesco Niccolini
produzione Pilar Ternera

Sabato 9 febbraio ore 21 e 30
Fiona May e Luisa Cattaneo in
“MARATONA DI NEW YORK”

di Edoardo Erba
regia Andrea Bruno Savelli
produzione Teatrodante Carlo Monni

Sabato 16 marzo ore 21 e 30
“LA FERITA NASCOSTA”

Come ho conosciuto Aldo Moro, i suoi assassini e quella foto lì
dI Francesco Gelardi

Venerdì 5 aprile ore 21 e 30
Violante Placido, Fabio Troiano, Chiara Muti, Marco Foschi in
“CLOSER”

di Patrick Marber
regia di Nina Di Majo
produzione Baltimore Production

ABBONAMENTI E BIGLIETTI

Gli abbonati potranno assistere a tutti gli spettacoli nel cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 20 ottobre sarà l'ultimo giorno utile per i "vecchi" abbonati per esercitare il diritto di prelazione sul loro posto in platea.

PREZZI

ABBONAMENTO: intero è di 70,00 €, ridotto 55,00 €.
BIGLIETTI: intero € 16 / ridotto € 13

PROMOZIONI

Carta Studente della Toscana
Biglietto ridotto € 8 studenti universitari
(il posto verrà assegnato, dietro presentazione della carta, in base alla disponibilità della pianta; si consiglia l’accesso in biglietteria almeno un’ora prima dell’inizio spettacolo)

Riduzioni
Soci Unicoop Firenze, “biglietto futuro” under 30, possessori Carta dello spettatore FTS (solo per i biglietti), over 60 e gli abbonati della stagione teatrale di Castelfranco Piandiscò

Promozioni biglietti Coop
Per i soci Coop è attiva la promozione 1000 punti mille emozioni.
Info e adesioni presso i punti vendita Unicoop Firenze

Per esercitare il diritto di prelazione per la stagione 2018/2019 è sufficiente contattare Ufficio Attività Teatrali del Comune di Cavriglia - Telefono: 055 9669731 o posta elettronica: a.calcinai@comune.cavriglia.ar.it - teatro@comune.cavriglia.ar.it

Gli abbonamenti non confermati entro il 20 ottobre verranno rimessi in vendita. Ricordiamo infine che, come ogni anno sarà possibile acquistare i tagliandi in prevendita sempre presso l'Ufficio Attività Teatrali del Comune di Cavriglia tutti i giorni, festivi esclusi, dalle 9:30 alle 12:30.

Back to Top