G.S. Sereto, una giornata indimenticabile

Ex giocatori, tesserati e simpatizzanti: tante persone hanno partecièato alla festa promossa e organizzata dalla storica società calcistica del Comune di Cavriglia per celebrare il 40esimo anniversario della sua fondazione
G.S. Sereto, una giornata indimenticabile

C'erano buona parte degli oltre 200 giocatori che hanno vestito la maglia arancio nera alla festa con cui il GS Sereto ha celebrato il 40esimo anniversario della sua fondazione. Il nome Sereto nel panorama calcistico cavrigliese e valdarnese porta subito la mente alla storica squadra di calcio amatoriale, protagonista da decenni dei campionati Anspi. In tutti questi anni il G.S. Sereto ha sempre promosso e diffuso i valori più autentici dello sport come il divertimento e lo stare insieme. Lo spirito che ha contraddistinto una splendida giornata di festa che ha riunito tutto le persone che negli anni hanno dato il loro contributo alla causa arancio nera. Per il Sereto le soddisfazioni più grosse dal punto di vista sportivo sono arrivate nelle stagioni 2004-2005 e 2005-2006 con la conquista della Coppa Toscana, poi nell'annata 2007-2008, conclusa con  il terzo posto in campionato, il migliore della storia, la vittoria dei play-off in finale contro il Ponte alle Forche. La squadra arancionera inoltre, ha preso parte quattro volte alle finali nazionali di Bellaria.

Back to Top