Fino al 31 dicembre al Museo Mine "Mithra, un dio orientale in Valdarno"

Il gruppo scultoreo rinvenuto oltre 40 anni fa nei pressi della Pieve di San GIovanni di Cavriglia sarà esposto fino alla fine del 2017 nell'Auditorium del museo dell'antico borgo di Castelnuovo dei Sabbioni. La mostra è aperta al pubblico ad ingresso gratuito negli orari di apertura del MINE
Fino al 31 dicembre al Museo Mine "Mithra, un dio orientale in Valdarno"

Ad oltre 40 anni dall'incredibile quanto casuale scoperta degli allora bambini Gianni Grotti e Mauro Ferrucci, è stata inaugurata nell'Auditorium del Museo Mine di Castelnuovo dei Sabbioni la mostra "Mithra, un dio orientale in Valdarno".
L'esposizione si sviluppa intorno al gruppo scultoreo che i due giovani cavrigliesi trovarono lungo un cantiere di un'abitazione alle spalle della Pieve di San Giovanni, vicino ad un campo di olivi. Una statua che raffigura il "Dio Mitra nell'atto di uccidere il toro", la prova provata che Cavriglia era stata presumibilmente fondata dagli antichi romani, forse su un avamposto etrusco. La mostra resterà aperta ad ingresso gratuito fino al 31 dicembre negli orari di apertura del Museo Mine

Back to Top