Filiale MPS di Castelnuovo in via Giovanni XXIII, iniziati i lavori

L'avvio del cantiere รจ avvenuto nei tempi inizialmente prefissati dal Monte dei Paschi che conta di poter riattivare la filiale negli ex spazi del centro di documentazione entro il mese di dicembre
Filiale MPS di Castelnuovo in via Giovanni XXIII, iniziati i lavori

Sono entrati nel vivo, nei locali di via Giovanni XXIII, gli interventi di risistemazione e adeguamento a sportello bancario necessari per la riattivazione della filiale MPS di Castelnuovo dei Sabbioni negli spazi messi a disposizione dell'Amministrazione Comunale. L'avvio del cantiere è avvenuto nei tempi prefissati dal Monte dei Paschi che prevede di poter riattivare la filiale negli ex spazi del centro di documentazione, adesso collocato al Museo Mine, entro il mese di dicembre.
Grazie all'accordo raggiunto con l'Amministrazione Comunale infatti, Banca Monte dei Paschi riuscirà a garantire il proseguimento di un servizio di fondamentale importanza per il territorio e per la comunità castelnuovese.
Nei mesi scorsi, subito dopo aver appreso la necessità di trasferire lo sportello il sindaco Leonardo Degl'Innocenti o Sanni e la Giunta Comunale di Cavriglia, sollecitata anche dai cittadini preoccupati per le sorti del servizio, hanno incontrato i rappresentanti dell'istituto di credito senese.
Preso atto della situazione, l'Amministrazione Comunale, da sempre attenta e sensibile alle necessità primarie dei cittadini, e Banca Mps hanno convenuto sull’opportunità di trasferire la sede di Castelnuovo presso i locali di proprietà comunale di Via Giovanni XXIII. L’accordo con l’Amministrazione ha visto anche la stipula di un contratto di affitto in base al quale l’istituto di credito verserà 600 euro mensili. La cifra è stata stabilita dai nostri uffici sulla base dei valori di mercato dei locali ad uso commerciale.

Back to Top