Campi di calcio a 5 polivalenti a Santa Barbara e Cavriglia, conto alla rovescia per la conclusione dei lavori

Si conferma l'attenzione dell'Amministrazione Comunale nei confronti dello sport e delle strutture sportive. Nelle prossime settimane si concluderanno i lavori per la riqualifica dei “Campi Verdi” a Santa Barbara e per la realizzazione di un nuovo impianto polivalente nel capoluogo nella zona dello stadio “Alberto Galassi”. In fase di progettazione inoltre, il recupero della zona adesso occupata dalla tensostruttura a Castelnuovo e un nuovo campo polivalente a Montegonzi
Campi di calcio a 5 polivalenti a Santa Barbara e Cavriglia, conto alla rovescia per la conclusione dei lavori

Come dimostrano gli investimenti già sostenuti e quelli inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche 2017/ 2019, il Comune di Cavriglia ha sempre attribuito grande importanza alle strutture sportive e adesso l'Amministrazione sta iniziando a raccogliere i frutti di questo lavoro. Stanno per concludersi infatti, le opere che porteranno alla riqualifica dei “Campi Verdi” di Santa Barbara e alla realizzazione di un nuovo campo polivalente a Cavriglia capoluogo. Partendo dall'impianto sportivo del fondovalle, ai “Campi Verdi” si è già provveduto anche alla stesura dell'erba sintetica nei campi da calcio a 5 e tennis. L'intervento ha interessato un'area da tempo in stato di degrado ed ha visto anche il recupero delle recinzioni e degli spogliatoi, dove è stato realizzato un bagno per disabili. Proseguono a ritmo serrato anche i lavori a Cavriglia capoluogo. Qui l'impianto sta sorgendo nell'area dell'ex campo da tennis, a fianco dello stadio. L'opera valorizzerà una zona verde strategica per lo sport del paese. Previsto anche il rifacimento di recinzioni e impianti di illuminazione. Come per i “Campi Verdi”, il campo sarà in erba sintetica. Non verranno costruiti nuovi spogliatoi. Chi utilizzerà l’impianto infatti, potrà sfruttare quelli dell’adiacente campo sportivo “Alberto Galassi”. L’Amministrazione ha finanziato le opere, dal valore stimato intorno ai 200mila euro (100mila per i Campi Verdi e altri 100mila per Cavriglia capoluogo), tramite la contrazione di mutui a canone agevolato concessi dal Coni. In entrambi i casi la conclusione del cantiere è prevista nelle prossime settimane. A testimonianza della volontà di non trascurare nessun nucleo abitato del territorio comunale inoltre, è attualmente in fase di progettazione il recupero dell'area adesso occupata dalla tensostruttura di Castelnuovo dei Sabbioni. Posizionata a fianco dell'ingresso dello Stadio Luca Quercioli, l'impianto versa da tempo in stato di abbandono ed è stato purtroppo oggetto anche di vari atti vandalici. Per far questo si sta pensando ad un progetto che preveda la realizzazione di un nuovo campo sintetico polivalente con restyling degli spogliatoi. Un piano ambizioso da un costo stimato intorno ai 300mila euro. E' di 100mila euro infine, la previsione di spesa per il nuovo campo da calcetto polivalente a Montegonzi. Le nuove strutture saranno messe a disposizione dei giovani e dell'intera comunità, ampliando ulteriormente un'impiantistica sportiva che nel nostro territorio è già all'avanguardia.

Back to Top