Accordo storico tra i comuni del Valdarno aretino per la progettazione esecutiva di bonifica dell'ex discarica di Tegolaia

Il Sindaco: “Un grande risultato di concertazione politica ed un passo storico per la nostra vallata”
Accordo storico tra i comuni del Valdarno aretino per la progettazione esecutiva di bonifica dell'ex discarica di Tegolaia

Finalmente, dopo anni di discussione, il progetto di bonifica dell'ex discarica di Tegolaia nel Comune di Cavriglia sarà rinnovato, trasformato in esecutivo ed i costi saranno ripartiti tra tutti i comuni del Valdarno che vi avevano conferito rifiuti indifferenziati.
L'iniziativa è stata promossa dall'Amministrazione Comunale di Cavriglia e dall'Ato Toscana Sud nei mesi scorsi, dopo un lungo lavoro di concertazione tra tutti i comuni durato anni, ed è stata approvata in una delibera dall'ultima assemblea dell'Ato Toscana Sud.
Lo schema di convenzione, secondo l'iter previsto dalla delibera adottata, ora dovrebbe essere approvato da tutti i consigli comunali valdarnesi, una vera e propria formalità questa, visti i vari incontri verbalizzati e l'approvazione all'unanimità da parte di tutti i comuni del Valdarno aretino presso l'assemblea dell'Ato dello scorso mese di dicembre. I comuni che hanno condiviso il percorso sono: Cavriglia, Terranuova Bracciolini, Montevarchi, Bucine, Laterina – Pergine Valdarno, San Giovanni Valdarno, Loro Ciuffenna e Castelfranco-Pian di Scò.

Un grande risultato di concertazione politica di tutta la vallata. Ringrazio profondamente tutti i comuni del Valdarno aretino che insieme a noi hanno approvato all'unanimità la delibera, che ci permette di avviare un percorso di bonifica ambientale atteso dal 1989 da tutta la comunità di Cavriglia e del Valdarno – ha detto il sindaco di Cavriglia Leonardo Degl'Innocenti o Sanni -. Un'ulteriore dimostrazione da parte di tutti i Sindaci dei comuni del territorio di sensibilità ambientale e amore per la propria vallata”

Back to Top