Dichiarazione di nascita

  1. Chi deve fare la dichiarazione di nascita
  2. Dove deve essere fatta la dichiarazione di nascita di un figlio
  3. Come deve essere fatta la dichiarazione di nascita
  4. Normativa

Chi deve fare la dichiarazione di nascita

• uno o entrambi i genitori;
• procuratore speciale presso la direzione sanitaria dell'ospedale in cui è avvenuta la nascita entro tre giorni dalla data del parto.

Dove deve essere fatta la dichiarazione di nascita di un figlio

• presso la direzione sanitaria dell'ospedale in cui è avvenuta la nascita;
• presso il Comune in cui è avvenuta la nascita;
• presso il Comune di residenza dei genitori, se è diverso da quello di nascita del figlio;
• presso il Comune di residenza di uno dei due genitori, se essi hanno residenze differenti e sono d'accordo.

nb. Se la denuncia di nasscita viene effettuata in Comune, deve essere ricevuta presso l'ufficiale di Stato Civile.

Come deve essere fatta la dichiarazione di nascita

• entro tre giorni dal parto (se fatta in ospedale);
• entro dieci giorni dalla nascita (se fatta in Comune).

Normativa

• Codice Civile art. 231 e segg.
• Codice Civile art. 250 e segg.
• Legge n. 218 del 31.05.1995: Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato
• D.P.R. 396 del 03/11/00: Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello Stato Civile a norma dell’art. 2 c. 12 della l. 127/1997
• D.P.R 445 del 28/12/2000: Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amm.va - art. 16

Back to Top